Archivio Priorie dell’Ordine

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Cappella della Madonnina, castello di Piea. Un momento della cerimonia di investitura a scudiero del V.O.S.S.

Cappella della Madonnina, castello di Piea. Un momento della cerimonia di investitura a scudiero del V.O.S.S.

In data 07 Dicembre 2013, festa di Sant’Ambrogio e vigilia della festa della Immacolata Concezione i Cavalieri del Venerabilis Ordo Sancti Sepulchri della Prioria di Rodello si sono riuniti a Piea nella Cappella detta della Madonnina per compiere il rito i investitura di cinque postulanti.

La Prioria di Rodello cresce di cinque nuovi scudieri.

La Prioria di Rodello cresce di cinque nuovi scudieri.

Erano presenti fra Diego in qualità di Maestro dell’Ordine, fra Gianni in qualità di Cappellano, fra Beppe, in qualità di Precettore, fra Bruno in qualità di Cancelliere, fra Giovanni in qualità di Siniscalco, fra Pier Luigi in qualità di Maresciallo, oltre a fratelli di altre Priorie ed invitati.

Alcuni dei partecipanti alla cerimonia di investitura del 7 Dicembre 2013.

Alcuni dei partecipanti alla cerimonia di investitura del 7 Dicembre 2013.

Nel corso di una toccante cerimonia condotta da fra Gianni e fra Diego i cinque postulanti sono stati accolti nel II Ceto con la qualifica di Scudiero dopo avere recitato la antica formula ed avere accettato dinnanzi a Dio ed ai fratelli di seguire la Regola e di ottemperare ai loro nuovi doveri.

Ai neo fratelli Scudieri Maurizio, Claudio, Antonio, Ignazio e Massimiliano va il ringraziamento dei confratelli dell’Ordine e l’augurio di proseguire con tenacia e umiltà lungo la via della Cavalleria di Cristo.

rifondazione Prioria di Santa Agata dei Goti

Documento di rifondazione della Prioria di Santa Agata dei Goti

 

In data 20 Gennaio 2012, A.D., il Capitolo Generale dell’Ordine riunito a Busca, dopo avere preso in esame la situazione dell’Ordine nella terra campana, considerando la crescita dei fratelli, la comprensione, l’armonia e la pace che regnano in quei luoghi, ha deciso di trasformare la esistente magione e di ricostituire la Prioria di Santa Agata dei Goti.

L’incarico è stato affidato a Fra Domenico (Mimmo).

Giungano al nostro nuovo Priore Fra Domenico i più calorosi auguri del Capitolo e del Gran Maestro.

“Testis sum Agni”

Fra Bruno – Cancelliere generale dell’Ordine.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: