IL COMBATTIMENTO DEL CAVALIERE

IL COMBATTIMENTO DEL CAVALIERE

Il cavaliere del V.O.S.S. all’atto dell’investitura assume alcune obbligazioni relative al suo modo di combattere. Esse sono da sempre le modalità peculiari della Cavalleria:

  1. Nel caso vi si chieda di combattere fatelo sempre se per una “giusta causa”.
  2. Combattete sempre con onore, coraggio e lealtà.
  3. Non colpite mai alle spalle, combattete a viso aperto ed evitate gli inganni.
  4. Astenetevi dal colpire un nemico disarmato, battuto e che non può più difendersi.
  5. In caso di difficoltà, non aspettate aiuti esterni e confidate solo sul vostro Signore.
  6. Non fuggite mai dinnanzi al nemico, anche se fosse in numero preponderante.
  7. Non abbandonate mai un fratello o un alleato o un amico che si trovi in difficoltà.
  8. Il cavaliere non ha paura della morte poiché in essa vede il ritorno al Padre.
2018-01-06T10:42:24+01:00 06 Ottobre 2011|VARIE|