I DOVERI DEL CAVALIERE VERSO IL PROPRIO ORDINE

I DOVERI DEL CAVALIERE VERSO IL PROPRIO ORDINE

L’essere Cavaliere del V.O.S.S. (Venerabilis Ordo Sancti Sepulchri) di Seborga richiede una serie di precisi comportamenti.  Non a caso, parlando dei Cavalieri, nei secoli andati si diceva: mille vorrebbero farne parte, cento arrivano alle prove finali, uno lo diventa. Ciò perchè essere cavaliere non è un gioco, non è folklore, non è teatro ma impegno, obbedienza, dedizione, umiltà, rispetto, giustizia, carità.

  1. Siate fedeli allo spirito della Cavalleria, alla sua missione storica ed ai suoi insegnamenti in qualsiasi circostanza.
  2. Osservate la Regola della Cavalleria così come vi è stata data all’atto della vostra investitura.
  3. Amate ed onorate il V.O.S.S. , la nostra religione cattolica, la nostra patria, la vostra famiglia, i nostri fratelli e sosteneteli in qualsiasi circostanza.
  4. Offrite la vostra fede al nostro unico sovrano, Gesù Cristo e proteggete i luoghi santi, i suoi fedeli con tutte le vostre forze.
  5. Obbedite ai vostri superiori e siate sempre rispettosi verso le autorità civili e religiose.
  6. Manifestate la vostra umiltà sia con i potenti che con i poveri.
  7. fatevi guidare dempre da un alto senso di giustizia.
  8. Siate esempi di carità e compassione.
2018-01-16T15:42:59+00:00 15 Ottobre 2011|ARCHIVIO, DOCUMENTI, VARIE|