ALLA BONTA’ C’E’ UN LIMITE

ALLA BONTA’ C’E’ UN LIMITE


Questi povere vittime hanno provato sulla loro pelle che cosa succede quando si incontra chi applica l'insegnamento del Corano.

Questi povere vittime hanno provato sulla loro pelle che cosa succede quando si incontra chi applica fino in fondo l’insegnamento del Corano.

Autodistruzione e autolesionismo. Noi Italiani e in particolar modo noi Cattolici Italiani siamo, a livello globale, parte dell’unica nazione al mondo che spende un mucchio di soldi per autodistruggersi.  Attraverso quel sentimento perverso che si chiama “buonismo suicida”, noi aiutiamo e ci portiamo in casa popolazioni che odiano l’occidente, l’Europa, i nostri valori, la nostra cultura. Soggetti “estranei” che gioirebbero ad importare qui la sharia, le fustigazioni pubbliche il venerdì e perché no le lapidazioni. Macché meglio le decapitazioni.

E' con questi soggetti che alcuni pensano di aprire un dialogo?

E’ con questi soggetti che alcuni pensano di aprire un dialogo? Pensate sia sufficiente dire “Fermatevi!”

Quelli che a causa di un accordo insensato tra la politica e la stampa non si devono più chiamare Clandestini ma Migranti, non conoscono il senso della parola reciprocità che è il pilastro della cultura occidentale post illuminista.

“Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te e fa agli altri tutto il bene che vorresti che gli altri facessero a te”.  No. In Medio Oriente non funziona così. Qui, dicono loro, comando io e a casa tua ci sto arrivando pronto per comandare nel giro di qualche anno. Aspetta solo un po’ che le nostre donne partoriscano ….

Nessuno dei cosiddetti Migranti (clandestini) ha mai detto :“che bravi che siete voi Italiani, voi ci trattate in modo diverso da come noi trattiamo i vostri confratelli Cristiani a casa nostra. Qui non ci fustigate, non ci tagliate la testa, non ci bruciate le moschee…”.

Con questi soggetti pensate di dire: "Dai, non fate così!"

Con questi soggetti pensate si a sufficiente dire: “Dai, non fate così!”

Di fronte alle manifestazioni violente dell’Islam alcuni sprovveduti, male informati ed ignoranti dicono: “si ma l’Islam non è così”. In realtà, come ovunque nel mondo, vi sono soggetti nati miti e altri nati violenti. Però se analizziamo la ideologia, la prassi, la storia dell’Islam, le modalità con cui nei secoli l’Islam si è espanso vediamo che questo cosiddetto Islamismo moderato non esiste.

Islam significa “sottomissione” e la sottomissione è per sua natura totale. Non esiste una sottomissione moderata.

2018-01-06T18:03:15+01:00 17 Settembre 2014|VARIE|