DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL PRIORE GENERALE DELL’ORDINE GIORGIO CARBONE, PRINCIPE DI SEBORGA.

DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL PRIORE GENERALE DELL’ORDINE GIORGIO CARBONE, PRINCIPE DI SEBORGA.

MESSAGGIO DEL PRIORE GENERALE DEL “VENERABILIS ORDO SANCTI SEPULCHRI”, ORDINE SOVRANO DI SEBORGA, IN OCCASIONE DEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA DEL PRIORE GENERALE DELL’ORDINE GIORGIO CARBONE, PRINCIPE DI SEBORGA.

Nella ricorrenza del decennale della sua scomparsa ritengo, tuttavia, che Giorgio non ci abbia mai lasciati completamente; il suo spirito aleggia e lo avvertiamo non appena ci muoviamo per i vicoli di Seborga.

Per Seborga questi sono stati dieci anni di “decantazione”. Il clima è mutato: alcuni personaggi che popolavano le piazze seborghine non ci sono più. Varie le ragioni.
Ricordo spesso le parole del nostro Priore Giorgio, ormai malato: “buon fratello Diego, dopo di me aspettati pure una guerra spietata. Te ne faranno di tutti i colori” … “sono certo che tu romperai il giochino a quei soggetti tenebrosi i quali senza mestieri, senza soldi, vorrebbero vivere di Cavalleria e di Principato”.
Parole profetiche. In questi dieci anni ci siamo ripuliti della zavorra. Si, ci sono stati alcuni transfughi che hanno cercato di diffamare, millantare, confondere le idee mentre altri provavano a mettere zizzania, ma per fortuna la Luce trionfa alla fine sulle Tenebre.
In questi anni siamo riusciti a pubblicare tutti gli scritti di Giorgio vale a dire “Il Cavalierato Cistercense”, “I Templari a Seborga” e “I Templari, cuore pulsante di Seborga”. Essi racchiudono oltre alla storia “il suo sogno, la sua visione, i suoi valori, i suoi ideali di amicizia e unità” come ha bene sintetizzato la Principessa Nina.
Ecco allora che questo ricordo del cavaliere Giorgio Carbone, Priore Generale dell’Ordine, mio predecessore e Principe di Seborga, non è solo un dovere istituzionale ma un gradito e sentito impegno che ci fa dire: “Cavaliere Giorgio Carbone: Presente!”

2019-11-28T01:51:13+00:00 25 Novembre 2019|AMICI DEL V.O.S.S., ARCHIVIO, COMUNICATI, ULTIME NOTIZIE, VARIE|